Il gusto del peccato

gelato cioccolato

Uhmmmm, per prima cosa la panna. Montata, dolce. Soffice come una nuvola, s’apre, docile, appena la tocca il cucchiaino, che affonda, e affonda. Quando arriva in bocca è un attimo di paradiso.

Poi il cioccolato. Fondente. Purissimo. Corposo. Si scioglie sul palato in un brivido e si trasforma in una calda, lenta onda di morbido cacao amaro.

Infine le fragole. Succose, da mordere, a pezzettoni.

Parlano tanto di sesso. È perché non hanno mai provato un gelato dalla Clara.

3 Comments

I commenti sono chiusi.