Mancanti all’appello

Me ne mancano due, accidenti! E ogni volta è così, eh. Conto, riconto, faccio la lista, faccio shopping, sono convinta di aver preso in considerazione ogni eventualità, di aver previsto ogni possibile variante. Poi, sul più bello, quando il tempo sta per scadere, ecco là che salta tutto: conto e non ci sono, mancano, mancano, mancano. Che faccio? Come mi salvo? Ma perché faccio sempre questo stesso maledetto errore?

Me ne mancano due, non li trovo, non so come fare, saltano tutti i miei piani per Natale!

Sì, parlavo dei regali per gli amici. Ma che avevate capito?

5 Comments

  1. certo che sono venduti…
    i regali di natale intendevo…;)
    mi piacerebbe sapere cosa ne pensi…ma magari ne parleremo in un altro post o su facebook;)

    Mi piace

  2. Sono d’accordo con te, cara Galatea, voglio vederlo anch’io costretto a dover mendicare ogni volta i voti per ogni singolo provvedimento. Chi l’avrebbe mai detto? Gli sta finendo peggio di Prodi.

    Mi piace

  3. La vittoria di pirla o la sconfitta degli incapaci? Parlo di quelli che volevano sfiduciarlo con 4-5 voti di vantaggio senza mettere in conto la capacità di spesa di B.
    Parafrasando Shakespeare: “Bruto e Cassio sono uomini d’onore, ma cazzo,… almeno gli avevano dato 44 coltellate!”

    E comunque nulla di nuovo.
    Anche stavolta, per godere ha avuto bisogno di pagare tre puttane.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.