La privacy ai tempi dei Social Network

Le due trentenni sono sedute davanti a me, in autobus, e parlano nei tempi morti in cui non smanettano lo smartphone.

«Ho conosciuto uno, l’altro giorno, in ufficio.»

«Ah, carino?»

«Sì. Ma mi ha detto solo il nome, non mi ha dato il numero di telefono. Però ho risolto.»

«Ah, e come?»

«Be’, visto che era amico di una tizia che lavora con me, l’ho cercato fra i suoi amici su Fb, poi ieri gli ho chiesto l’amicizia, e sono andata a leggermi tutta la sua bacheca, risalendo fino all’anno scorso… ho scoperto che gli piace correre, adora i balli sudamericani e le immersioni; si è lasciato tre mesi fa con la morosa, poi ho visto che ha un po’ sfarfallato con quattro sue amiche, però adesso è di nuovo single e si è iscritto alla piscina sotto casa mia. Va al corso di nuoto delle otto, e poi va a mangiare nella tavola calda all’angolo, quindi ho deciso che ci vado anche io, stasera…»

Resto sempre basita da quanto sia facile oggi farsi i fatti altrui grazie ad internet. Una volta bisognava almeno impegnarsi un po’.

13 Comments

  1. …È vero diventa tutto decisamente più triste e privo di suspence… ci si può programmare pure la “conquista”… a patto che l’altro “utente” non cada dalle nuvole credendo di aver trovato l’anima gemella, capace di sapere tutto di lui senza averlo/a mai visto!… e non mi meraviglierei mala tempora currunt!

    "Mi piace"

  2. Ma a me sembra che si sia impegnata parecchio sulla pagina di FB del tipo. Ricerca, chiedi amicizia, scartabella tutta la pagina indietro di mesi e mesi… Un certo impegno ce l’ha messo. Certo è un impegno diverso da quello che si faceva qualche annetto fa.
    Le cose cambiano. Forse sembrano più tristi a noi che facevamo in modo diverso. Ricordo che anche mia mamma si scandalizzava o stupiva se noi si prendeva il telefono in mano e si chiamava un ragazzo… “ai suoi tempi”…

    "Mi piace"

  3. per lo stesso motivo su fb ho un profilo provato e non scrivo mai dei fatti miei. in bacheca posto solo frasi di pensieri, o foto scattate, o musica. qualche volta una frase. ogni tanto arrivano richieste di amicizia da persone arrivate attraverso “amici di amici”. sconosciuti arrivati da contatti di conoscenti che bellamente ignoro.

    "Mi piace"

  4. Ops scusa. parlavi del tuo, mi sn impicciata la testa cn una conversazione con un altro blogger. Certo che metto il link, tranquilla 🙂 grazie

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.