Silvio, è finita.

Cioè si può sopravvivere a tutto, alle inchieste, alle olgettine, alla crisi del viagra, alle nipoti di Mubarak, al default internazionale, alla Merkel che non ti saluta più perché le hai detto culona, ai cd di Apicella, alle maratone elettorali, alle conversazioni telefoniche con la Minetti, agli incontri con Bossi in canottiera, ai Cicchitto, alle Santanché, alle Carfagne che vogliono fare da sole, ai Bocchino che ti fregano le Api Regine, e illudersi che tutto possa ancora andare bene.
Ma quando Bondi si dimette, ragazzi, allora è proprio finita.

11 Comments

I commenti sono chiusi.