Ultimissime dal Qualcheshire

Dopo aver appreso della approvazione dello Scudo Fiscale, il Maestro s’è avvilito, quindi indignato ed infine offeso.

Poi ha chiamato il suo commercialista.

4 Comments

  1. Approvato con 60 assenti dell´opposizione.

    Ah!

    Per chi non lo sapesse si trattava di un voto di Fiducia….
    Cioè, se ‘ste merde fossero state presenti ieri sarebbe caduto il ducetto bitumato. Con tutte le conseguenze del caso.

    E qualcuno parla di scontri sotterranei, di criptomanovre in vista del congresso (mancavano i teodementi) e così via. Per questi signori la gestione del partito (un tempo PCI e ora, alla 5a o 6a iterazione, PD) è non più importante ma l’UNICA ragione di essere e di lottare. Anzi, proprio per questo quando vanno al governo, malgrè-soi, fanno di tutto per uscirne. L’attività di governo li distrae da ciò che interessa loro esclusivamente: gestire una corrente, fare le scarpe ad un apparente alleato, condurre guerricciole dietro le quinte.
    Chi cazzo se ne frega della globalizzazione? Dei diritti umani? Della libertà di stampa (che sta sui coglioni pure a loro)? Del precariato di massa? Della devastazione della scuola pubblica? Di…

    Che se ne andassero a fare in culo

    Mi piace

  2. @->red.cac: Ogni tanto, gentile red cac, i suoi commenti risultano così sparati a caso che ho il sospetto li posti così, senza neppure guardare dove li mette. come un Giamba qualsiasi. 🙂

    Mi piace

  3. Hai centrato il vero grande problema della sinistra italiana. Con dei campioni di credibilità così (e ce ne sono davvero troppi), il NBPDC [*] ci rimarrà tra le palle per altri sessant’anni, almeno.

    [*] Nostro Beneamato Presidente Del Consiglio, sia lodato il suo santissimo nome. Sempre sia lodato! Sia fatta la sua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi la tua D’Addario quotidiana e rimetti a noi i tuoi debiti, affinché noi si possa pagarli in tua vece con il sudore della nostra fronte e tu possa vivere felice nei secoli dei secoli. Amen.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.