Tempi decisamente ridotti per gli imputati

Per morire in carcere Stefano Cucchi ci ha messo quattro giorni, Giuseppe Saladino quindici ore.

Non credevo che intendessero questo, quando parlavano di ridurre le lungaggini per gli imputati.

5 Comments

  1. Beh, per adesso c’è stato solo l’accordo Berluska-Fini, quando ci sarà l’accordo con Bossi si arriverà alla mezz’ora scarsa.

    Risolto il problema del sovraffollamento delle carceri senza ricorrere al Mastella style.

    Cordialità

    Attila

    "Mi piace"

  2. Bel post, Aureliano è uno dei miei imperatori preferiti, la prima moneta romana che ho comprato era sua, e al rovescio aveva Sol Invictus come “Oriens Augustus”. La sua storia, come l’hai raccontata, mi ha ricordato l’inizio di quella di Diocleziano, che ebbe la fortuna di non morire per una congiura.

    Effettivamente scorrendo la lista degli imperatori romani, ne trovo alcuni che avrebbero meritato migliore memoria. Claudio il Gotico, Aureliano, Carino, Maggioriano e Avito, che ne pensi di loro?

    Un saluto.

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.