Ministeri hard

Sul sito del Ministero per la Pubblica Amministrazione, Brunetta mette un comunicato per smentire un articolo dell’Espresso che insinuava il suo coinvolgimento nel giro delle escort berlusconiane.

Sul sito del Ministero delle Finanze, altro comunicato, in cui Tremonti smentisce di aver parlato di “puttanelle“.

Tutto ciò, ripeto, sui siti ufficiali e tramite gli uffici stampa dei Ministeri, e per rispondere a insinuazioni che riguardano la vita privata dei Ministri, ma nulla hanno a che fare con il loro ruolo istituzionale.

Questo paese, ormai, è andato a puttane. Ma le escort, poverette, non c’entrano per nulla.

Si ringrazia Phastidio per la segnalazione

5 Comments

  1. Due considerazioni da quasi addetta ai lavori:
    – il comunicato stampa di Brunetta riporta il link all’articolo dell’Espresso. Di solito, è una cosa corretta per evitare commenti a articoli che chi legge magari non ha visto ma in questo caso mi sembra peggio la pezza che il danno. Invece di evidenziare l’accusa sul sito del ministero non sarebbe stato meglio uno sdegnato silenzio?
    – il comunicato di Tremonti è buffissimo con questa dichiarazione secca e molto infantile

    Complimenti, come sempre

    Daniela

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.